Classico bianco 2016

IGP Forlì - metodo classico
Bottiglia 75 cl

In Evidenza
Prezzo
22,00
+
-

Descrizione del prodotto


  • Denominazione: Classico - IGP Forlì Bianco 2016
  • Vitigno: blend di uve a bacca bianca aziendali
  • Grado alcolico: 12%
  • Allergeni: solfiti
  • Temperatura di servizio: 4/6°C
  • Chiusura: tappo a fungo
  • Produzione: 500 bottiglie

Vigneto


  • Vigneto: Podere San Ruffillo – Dovadola (FC);
  • Coordinate: Lat 44,098594N Lon 11,871925E;
  • Altitudine: 285 mt s.l.m;
  • Esposizione: nord-ovest di colmo;
  • Suolo: terre calcaree del basso appennino, moderatamente ripide a tessitura media
  • Anno di impianto: 2010;
  • Forma di allevamento: guyot;
  • Densità di impianto: 3.700 ceppi / ha;
  • Superficie: 1 ha;
  • Resa HA: 50 qli.

Lavorazione


  • Raccolta: a mano, in cassetta; raccolta precoce delle uve.
  • Vinificazione: da uve selezionate sulla pianta, pressatura soffice dei grappoli interi e fermentazione del mosto in acciaio a temperatura controllata, presa di spuma con metodo classico.
  • Affinamento: permanenza sui lieviti per minimo 24 mesi.

Note organolettiche


Il vino è di un brillante giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Ha una bollicina fine, numerosa e di bella persistenza.
Bouquet di crema pasticcera, mela golden e lievi sentori di crosta di pane e lievito.
Al palato entra fresco, dinamico sorretto da un'acidità esaltata dalla bollicina.
Finale di bocca che si allunga grazie alla sua scia minerale

Il vino è di un brillante giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Ha una bollicina fine, numerosa e di bella persistenza.
Bouquet di crema pasticcera, mela golden e lievi sentori di crosta di pane e lievito.
Al palato entra fresco, dinamico sorretto da un'acidità esaltata dalla bollicina.
Finale di bocca che si allunga grazie alla sua scia minerale.

Abbinamenti


Particolarmente versatile, si sposa bene con affettati, antipasti e pasta a base di pesce e verdure.